Incontro pubblico – Legge Sessantotto sugli Ecoreati: una Rivoluzione ambientale

SESSANTOTTO
Una “Rivoluzione” ambientale

Presentazione del libro di Salvatore Micillo sull’approvazione della legge 68 sugli Ecoreati

Venerdì 6 Aprile 2018
Ore 20.30
Sala Bigari – Piazza del Popolo 31 Residenza municipale
Comune di Faenza

Incontro pubblico con:

SALVATORE MICILLO
Deputato M5S

ANDREA BERTANI
Consigliere regionale M5S

Comitato NO discarica Tre monti
Imola – Riolo Terme

Conoscete la storia del Colibrì?
Nel maggio 2015 quella goccia divenne un mare…

Ingresso gratuito.
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Per info:
info@movimento5stellefaenza.it
3337270486
3386631118

Qui la pagina dell’evento su Facebook.
Partecipate e condividete!

sessantotto


2 risposte a “Incontro pubblico – Legge Sessantotto sugli Ecoreati: una Rivoluzione ambientale”

  1. “Ispettore ambientale parola composta e dal significato empirico, ssrebbe più opportuno ispettore delle politiche ambientali che è ben differente. In ogni caso anche questi possono entrare liberamente nelle proprietà private come fa AAMPS, oppure devono rispettare la legge italiana che non è scsvalcabile da nessuna ordinanza? Si ricorda che portare l”immondizia in altri quartieri dove ci sono i cassonetti normali non è un”infrazione in quanto sono sotto lo stesso comune e sotto il solito regime di tassazione. Sarebbe ora che le persone invece di rimostrare il loro malcontento solo a livello condominiale, si rivolgessero alle autorità competenti per chiarire se le ordinanze rispettano le leggi vigenti in msteria di igiene, libertà personale e della proprietà privata, questione che riguarda anche gli statuti e i contratti delle aziende che raccolgono i rifiuti che per obbligo comunale sono tenuti nelle aree condominiali private. custom writing service

  2. al contrario, grazie per averlo ricordato.generic cialis online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *